Chi siamo

Akronos è un laboratorio creativo, il cui obiettivo è di permettere ad arte, educazione e cultura di esprimersi in un ambiente congeniale e dinamico.

L’Associazione propone alle istituzioni pubbliche e alle aziende private progetti di comunicazione di alto livello che vadano oltre gli schemi tradizionali, calibrati sulle loro esigenze specifiche. In questo senso le arti, nella loro molteplicità espressiva, hanno un ruolo da protagonista, promuovendo e diffondendo valori educativi, istruttivi e formativi.

L’idea dell’Associazione è quella di collaborare con realtà del settore pubblico e del settore privato, creando progetti che permettano loro di presentare la propria attività e la propria sfera di interessi in modo nuovo e più efficace. Proposte e progetti nel campo educativo, energetico, ambientale e sanitario, con attenzione particolare all’Europa e ai paesi emergenti, costituiscono il tema centrale su cui vertono l’impegno e la professionalità di Akronos.

L’Associazione coinvolge figure professionali qualificate in settori ed ambiti diversi, come fotografia, musica, danza, teatro, pittura, poesia, storia, scultura, architettura, arte scenografica ,proponendosi di collaborare con nuovi soggetti e realtà quando ne nasca l’esigenza.

I punti fondamentali che Akronos propone sono tre: attenzione alle tematiche sociali e agli argomenti che riguardano l’uomo e l’ambiente in cui vive; multimedialità, con l’utilizzo di mezzi e tecnologie differenti; integrazione di strumenti tradizionali e innovativi, quali la comunicazione online e quella su carta stampata.

Akronos collabora con media nazionali ed internazionali come National Geographic, L’Espresso, Peliti Associati, Dewi Lewis Publishing e molti altri.

barra_società
Caratteristica della società contemporanea è la profonda interconnessione tra temi e realtà geografiche un tempo considerati molto distanti.

Akronos mette quindi al centro della propria attività temi della più stringente attualità per la società e per la politica sia in Italia che nel resto del mondo, permettendo una più vasta conoscenza di storie altrimenti poco conosciute. Akronos collabora attivamente sia con istituzioni italiane ed internazionali quali il Ministero degli Esteri, il Ministero della Giustizia e le Nazioni Unite, sia con organizzazioni non governative (ONG) come Emergency e Save the Children, in Italia e nelle zone di crisi. Allo stesso modo, suo obiettivo è quello di avvicinare le istituzioni e le imprese al contesto in cui operano, avanzando proposte e creando progetti concreti inerenti le loro attività.

I progetti di Akronos riassumono l’attività poliedrica dell’associazione, mescolando elementi da ambiti spesso molto diversi. Di qui il focus sulla multimedialità: l’obiettivo è quello di usare fotografia, scrittura, video ma anche illustrazione e digital art contemporaneamente su piattaforme innovative. Ai più tradizionali libri viene così affiancato il web documentary, mentre l’intenzione dell’Associazione è quella di produrre mostre con un forte taglio interattivo e tecnologico. Alcuni progetti hanno poi una componente di ricerca storica e d’archivio, che permette la collaborazione con ricercatori e il mondo accademico.

L’ascesa di internet, più che portare all’obsolescenza gli strumenti precedenti, ne ha forniti di nuovi. Così come la televisione non ha sostituito la radio, la carta stampata, che siano libri o magazine, convive con le pubblicazioni online. Questa convivenza offre nuove opportunità, che Akronos vuole sfruttare; in primo luogo, la raggiungibilità del web può essere combinata con la qualità della carta stampata.

In questo senso l’Associazione unifica queste due differenti caratteristiche in prodotti che abbiano la massima capacità di diffusione, che siano di qualità e che utilizzino in maniera coerente tutti i mezzi che oggi sono a disposizione.

Akronos ha collaborato e collabora con una molteplicità di attori per approfondire e rendere espressivi tutti gli aspetti delle storie su cui i suoi autori lavorano. Oltre al proprio staff, i cui autori possono vantare premi come il World Press Photo e collaborazioni importanti con realtà come AltaRoma, l’Associazione lavora anche con figure ad hoc per i singoli progetti: giornalisti, fotografi, video maker, curatori, scrittori, pittori.

In calce segue una lista di alcuni dei partner privati, istituzionali e media con cui l’Associazione lavora. Nel caso foste interessati alle attività di Akronos o ad avere maggiori informazioni, è possibile scrivere una mail a info@akronos.it oppure contattare gli autori tramite la sezione corrispondente.

 

Partner istituzionali

 

Teatro Due]
[Tres Culturas]
[World Health Organization]
[UNDP]
[UNICEF]
[UNHCR]

 

Media partner

 

[Limes]
[National Geographic Italia]
[Peliti Associati]